Festival Modellismo 2009

Pubblicizzata dalla splendida locandina creata da Daniele con gli originali disegni a tratto di Marco, si è svolto il nostro V Festival del Modellismo, dal 4 all’11 di ottobre, in quel di Scanzorosciate, inaugurato da brevi , ma sentiti discorsi del sindaco, il neo-eletto signor Massimiliano Alborghetti e dell’assessore, signora Marisa Brevi.

Quest’anno il tema della mostra era il carro armato ed infatti le vetrine dei nostri “carristi” facevano bella mostra di se’ subito all’ingresso della sala polifunzionale della biblioteca.(Stefano, Dario, Cristian, Andrea, Marco e Devis ) 2009 Vetrine

Con il sottofondo della splendida musica di Nick Baracchi, alcuni pannelli preparati da Marco (pannelli Marco) e appesi alla parete della sala, introducevano ad una breve ma esauriente storia dell’evoluzione della arma corazzata , dalle origini ai giorni nostri e subito a lato gli splendidi e originali cimeli di guerra del signor Danilo Bugerato.(foto)

Nelle piccole teche di cristallo, si ammiravano poi i “gioiellini” in scala 1/72 di Dario Tenderini di Varese…..semplicemente splendidi.(2009 dario carri)

Al centro i primi tasselli di quello che sarà il progetto del grande plastico ferroviario del signor Antonio Zambelli ,con tema i mezzi corazzati , al quale abbiamo partecipato , costruendo più di quindici carri e mezzi vari nel corso dell’anno….bravi “ picchiatelli carristi “.(2009 Vetrine)

A seguire le vetrine a tema degli altri membri della nostra associazione modellistica , splendidamente allestite , dove ad ogni modello corrispondeva una breve descrizione dello stesso.

(Daniele, Igor, Massimo,Oscar, Roberto).2009 vetrine varie

Da metà sala poi, trovavano posto gli amici che da anni ci seguono con affetto e fra questi l’Associazione Navimodellismo Pandino con le loro navi (2009 navi Pandino), le auto di Damir Bentoglio di Zanica e di Ermanno Nessi (2009 Damir), i modelli di Angelo e Maurizio del gruppo di Sovere(2009 Sovere) ,il Gruppo Modellistico “Corona Ferrea” di Monza (foto) ,le auto del negozio di “Modellismo Maximo”di Gorle, il grande plastico in costruzione del Signore degli anelli di Franco Martinelli di Villa di Serio (foto), ancora i lavori di Dario di Varese (foto) , i nostri “Picchiatelli Junior “ (foto) ed infine i trenini elettrici di Enzo dell'omonimo negozio di Seriate e dei suoi amici di sempre…..

 

Al centro della sala c’era la vetrina dei figurini di Enea Rovaris (foto) ,che merita un discorso a parte….nel corso dell’anno, abbiamo avuto il piacere e l’onore di ospitare nella nostra sede, con appuntamenti settimanali, questo grande modellista internazionale, che con la sua semplicità , ma grande maestria ci ha introdotto a questa meravigliosa arte che è il “figurino storico”.

Sera per sera abbiamo assaporato i suoi racconti di storia, i suoi aneddoti legati ai vari concorsi , mentre con leggerezza e linearità modellava lo stucco con semplicissimi attrezzi o dipingeva con pochi colori ad olio ed alcuni pennelli, semplici modelli, che sotto le sue mani esperte vedevamo prendere vita……semplicemente meraviglioso!

Dietro ad ogni figurino e di conseguenza ad ogni modello in generale, ci deve essere una ricerca sia uniformologica che storica , per meglio capire il significato che esso rappresenta e questo abbiamo imparato da Enea , e cioè , che con passione e dedizione si possono ottenere valide soddisfazioni.

Grazie di cuore da parte di tutti i picchiatelli.

 

Una settimana intera che ha visto il susseguirsi sera per sera di un notevole numero di visitatori,di tutte le età, che lascia ben sperare per le edizioni future e per il modellismo in generale…grazie a tutti.