ScanzoModel 2010

Nuova impostazione alla nostra mostra, con un taglio decisamente più consono all'attività svolta durante l'anno.

 

Inaugurata come sempre dal sindaco, signor Alborghetti e dall'assessore signora Marisa Brevi, il visitatore ha potuto apprezzare il percorso preparato dalla Croce Rossa, in particolare dalla sezione di Bergamo, che descriveva con grandi pannelli, audio-visivi e materiale sia storico che tecnico, la storia della nascita e dello sviluppo della grande organizzazione umanitaria e il ruolo durante la II Guerra Mondiale.

Nell'occasione, abbiamo avuto la possibilità di presentare con grande orgoglio, alle autorità , ai nostri soci e a tutto il pubblico presente, il nostro primo libro fotografico , una sorta di "annuario" a testimonianza del lavoro svolto durante l'anno.

 

 

Altro tema dominante era la storia della marina inglese e l'evoluzione del figurino storico.

Due le serate a tema organizzate a tal proposito, sempre presso la nostra sede sotto la sala della biblioteca comunale di Scanzo, tenute da Enea Rovaris, figurinista e storico bergamasco, tra i più apprezzati a livello internazionale:

 

la storia del figurino, con particolare attenzione alla battaglia di Azincourt del 25 ottobre 1415 e un breve escursus sulla storia dell'Araldica del XV sec.

 

 

la storia della Marina Inglese, con focus sulla battaglia di Trafalgar e la storia della vita dell'ammiraglio Nelson.

Grande successo di pubblico e sinceri complimenti ad Enea, che con entusiasmo e seria preparazione ha dimostrato che si possono affrontare temi importanti senza timore di annoiare! A cornice i figurini di Gianni Bonavigo e Ugo Pozzati, pluripremiati figurinisti internazionali.

A tutto questo si aggiunge lo splendido allestimento sulla storia dell'Aermacchi da parte di Daniele Biotti, pluripremiato modellista "picchiatello" , che con audio-visivi e una splendida ed esauriente espozione di velivoli della casa aereonautica di Varese, ne descriveva la genesi e le gesta.

 

Grande entusiasmo da parte di tanti ragazzi e non solo, della Saga del Signore degli Anelli, con grandi plastici autocostruiti da Franco Martinelli.

Ovviamente non potevano mancare i modelli, esposti nelle varie vetrine e sui tavoli debitamente allestiti da tutti i picchiatelli........grazie di cuore e alla prossima!

Galleria foto