Storia

Il Gruppo è in realtà una combricola di amici mezzi svitati, appassionati di modellismo, tanto "svitati" da meritare il nome di “Picchiatelli”, scherzoso nomignolo, ma con importanti e precise connotazioni storiche.“Picchiatello” era soprannominato infatti il famoso cacciabombardiere in picchiata Ju-87 Stuka utilizzato dall'Aeronautica Italiana nel corso del secondo conflitto mondiale.

(Vedi video)

 

Junkers Ju 87 Stuka Picchiatello

Junkers Ju-87 Stuka "Picchiatello"

 


 

Il Gruppo Modellistico Picchiatelli nasce invece in tempi molto più recenti, nel 1996, anno in cui un piccolo gruppo di amici decide di mettere in comune la propria passione ed il proprio tempo per realizzare un'associazione nella quale il gusto per la riproduzione, la ricerca tecnico-storica e il talento artistico potessero trovare libera espressione.

Il logo scelto e disegnato per la nostra associazione è, di conseguenza, una reinterpretazione in chiave moderna e scanzonata di quel simpatico papero che ornava le carlinghe degli Junkers nostrani.

ju 87b2 

Papero

 Il logo originale applicato ai velivoli italiani